Overhead curl (OHC): un esercizio “bro” per i bicipiti?
 

L’overhead curl (OHC) è una modalità di curl per bicipiti eseguita al cavo alto (di solito una lat machine) proposta con lo scopo di colpire questo muscolo da un’angolazione differente. L’OHC è un altro classico esempio di esercizi della serie “bro” del bodybuilding e fitness, che non sembrano avere un criterio tecnico alla base della loro elaborazione.

Esistono diverse modalità esecutive dell’esercizio, che naturalmente non è codificato. In alcuni casi risulta un movimento puramente monoarticolare che prevede la sola flessione del gomito, mentre in altri casi la spalla potrebbe subire una leggera estensione (il gomito viene portato in basso). Un’altra variabile è rappresentata dal grado di flesso-estensione della spalla, che può essere mantenuta più o meno flessa. In questo video notiamo una delle più comuni esecuzioni alla lat machine.

Critiche

Analizzando alcuni noti principi di fisiologia della contrazione muscolare appare subito evidente che l’OHC risulta scadente sotto il profilo della stimolazione locale del bicipite brachiale.

Se vuoi leggere l'intero articolo registrati adesso gratuitamente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 + nove =